Refrigeratore ad alta efficienza

ewwddaikinDaikin Europe presenta il nuovo refrigeratore EWWD-VZ, ultimo arrivato nella categoria Chiller, in grado di offrire il più alto indice ESEER nella propria classe e capace di ridurre al minimo i costi di esercizio e le emissioni di CO2, risultando così il più efficiente sul mercato.

Prodotto nello stabilimento Daikin di Cecchina (Roma), il nuovo refrigeratore EWWD-VZ è l’ultimo di una serie di prodotti innovativi sviluppati da Daikin che permette a progettisti e utenti finali di rimanere un passo avanti alla legislazione Europea e al contempo fronteggiare l’aumento dei costi energetici. Estremamente compatto (con una riduzione dell’ingombro di circa il 40%), il refrigeratore incorpora una serie di caratteristiche tecnologicamente avanzate e garantisce una flessibilità di applicazione unica sul mercato, assicurando al contempo silenziosità nell’utilizzo.

Il nuovo refrigeratore EWWD-VZ Daikin garantisce il 15% di efficienza in più rispetto agli altri sistemi presenti sul mercato, raggiungendo un EER pari a 5,7 a pieno carico e un ESEER fino a 8,3 a carico parziale. Il design unico si basa sull’uso del compressore monovite con tecnologia Inverter, abbinato a uno scambiatore di calore ad alta efficienza di tipo allagato, che migliora del 60% la cessione di calore rispetto ai modelli precedenti. La nuova serie offre un’ampia gamma con modelli a singolo compressore da 450 kW a 1.100 kW e modelli più grandi a doppio compressore e doppio circuito con una potenza tra 1.200 kW e 2.100 kW alle condizioni nominali Eurovent.

La larghezza del nuovo refrigeratore è stata ridotta al minimo grazie a un design unico del condensatore a flusso in controcorrente a singolo passaggio e un separatore d’olio integrato nel guscio del condensatore. Il design sottile del gruppo frigo è anche disponibile con quadro elettrico scomponibile opzionale: questo facilita la movimentazione attraverso le porte.

Il nuovo refrigeratore vanta le più ampie funzioni di esercizio della sua gamma, offrendo non solo il raffrescamento, ma anche la produzione di acqua calda sanitaria fino a 65 °C. Il suo design unico incorpora la tecnologia Rapporto Volumetrico Variabile (VVR) di Daikin, che ottimizza la performance dell’unità adeguando la pressione di scarico del compressore alla pressione di condensazione. Questo consente di evitare tutti quei fenomeni di sotto o sovra compressioni, comuni nei compressori tradizionali, e di conseguenza ridurre al minimo le perdite di efficienza.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati