Come usare al meglio ChatGPT

Come usare al meglio ChatGPT è un libro che non parla di intelligenza artificiale al futuro, ma evidenzia le opportunità e i limiti attuali della tecnologia, soffermandosi soprattutto sui risultati più sorprendenti che coinvolgono testo, audio e immagini.

Si tratta di un testo che in poche ore permetterà di inserire questo straordinario strumento nel proprio studio, nel proprio lavoro e, perché no, nei propri hobby, come un allenamento per la maratona o la ricetta del dolce preferito. A differenza delle tradizionali ricerche su Google, ChatGPT preconfeziona già quello che vogliamo, dimostrando che l’intelligenza artificiale a volte ci è più vicina di tutor umani.

Uno dei punti di forza del volume è che non si tratta di un’opera tradotta, ma basata sull’utilizzo quotidiano di ChatGPT in lingua italiana, superando i molteplici problemi che nascono dal fatto che il dataset di ChatGPT è sostanzialmente costruito su documenti in lingua inglese.

Grazie alla sua estrema concretezza, il testo è orientato a tutti coloro che usano quotidianamente un computer e, probabilmente, a quelli che vi si avvicineranno proprio perché ChatGPT “rende le cose più facili”.

L’autore

Roberto Albanesi, dopo la laurea in ingegneria elettronica e alcuni anni come ricercatore presso il CISE, nei quali fu tra i primi a occuparsi di intelligenza artificiale in Italia, ha fondato una delle maggiori aziende italiane per la commercializzazione di persona

Dal 2000 ha diretto diversi siti Internet svolgendo l’attività di divulgatore scientifico, soprattutto in quei campi che interessano la qualità della vita.

Attualmente è direttore del sito scuola-e-cultura.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here