Un protocollo per gli edifici sostenibili

Una nota congiunta di OICE (associazione delle Organizzazioni di Ingegneria, di Architettura e di Consulenza Tecnico-Economica) e Green Building Council Italia (associazione senza scopo di lucro attiva per il mercato delle costruzioni sostenibili), informa che i due organismi hanno firmato un Protocollo di Intesa per agire nel campo della sostenibilità ambientale degli edifici.

GBC Italia e OICE – si legge nella nota – hanno come obiettivi comuni lo sviluppo della cultura della sostenibilità ambientale attraverso iniziative, convegni, forme di partnership, studi e analisi volti a delineare un quadro di riferimento completo e coerente in ambito sia legislativo che normativo.

Per tale ragione, nel rispetto dei reciproci ruoli istituzionali e statutari, hanno avviato una collaborazione strutturata e permanente e uno scambio di informazioni in merito agli aspetti tecnici della normativa che disciplina il settore della sostenibilità ambientale.

Il campo di azione del Protocollo di Intesa – continua la nota – è ampio e strategico e prevede la realizzazione di studi e analisi di problematiche tecnico-normative concernenti la sostenibilità dell’ambiente costruito e l’applicazione dei provvedimenti legislativi vigenti, che possano costituire momenti di sintesi e proposte congiunte nell’interlocuzione con gli organismi istituzionalmente competenti in sede tecnico-normativa e legislativa.

In questo contesto, si prevede la promozione di azioni a supporto dello sviluppo sostenibile e della transizione energetica, così come la definizione di protocolli di valutazione della sostenibilità del costruito, manuali, documenti comuni di carattere tecnico scientifico e divulgativo, inerenti le materie di comune interesse.

La partnership – rivelano infine OICE e GBC Italia – vedrà le due associazioni unite anche nella realizzazione di iniziative finalizzate a promuovere la cultura dell’efficienza energetica, della qualità ambientale degli spazi che abitiamo e della sostenibilità, mediante l’organizzazione di workshop, seminari tematici, convegni, incontri, corsi di formazione e campagne di sensibilizzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here