Scenario attuale e direttrici di evoluzione del Settore Termotecnico

termotecnico
Alessia Cartabia, Marketing & Communication Manager Southern Europe Resideo
Resideo presenta la ricerca svolta in collaborazione con BVA Doxa. Sostenibilità, informazione e formazione i vettori principali per i progettisti.

Resideo Technologies Inc. il fornitore globale nelle soluzioni per il comfort e la sicurezza, presenta la ricerca svolta in collaborazione con BVA Doxa dal titolo “Scenario Attuale e Direttrici di Evoluzione del Settore Termotecnico”, pubblicata nel corso dell’evento digitale Smart Water tenutosi lo scorso 22 marzo in occasione della Giornale Mondiale dell’Acqua.

La ricerca è un’analisi dei bisogni, desiderata e delle prospettive dei progettisti legati a realtà meno metropolitane, al fine di ottenere una visione rappresentativa del tessuto professionale italiano più autentico.

Incentrata sul settore Termotecnico, l’indagine ha messo in evidenza le grandi differenze tra gli impianti Idrico-Sanitari e quelli di Riscaldamento: se i primi vengono considerati solo ed esclusivamente in fase di costruzione delle abitazioni, i secondi rientrano all’interno dei prodotti che, anche in caso di ristrutturazione, si guadagnano l’attenzione dei consumatori.

Tale differenza è dovuta alla diversa percezione del consumatore finale degli impianti dal punto di vista della sostenibilità ambientale ed economica: il tema del risparmio idrico è ancora piuttosto limitato e, in assenza di un effettivo risparmio economico, è difficile che questo venga notato. Inoltre, tale percezione è acutizzata dall’impossibilità di utilizzo del bonus 110% per lavori dedicati esclusivamente a questa tipologia di impianti.

Il tema della sostenibilità è ben presente all’interno della ricerca, che mette in luce quanto basso sia il livello di attenzione dei consumatori: secondo gli intervistati infatti, la domanda del cliente finale non è spontaneamente rivolta alle soluzioni più green oriented in campo idrico proprio a causa di una troppo scarsa cultura di settore e di prodotto.

Più in generale, l’interesse nei confronti di prodotti green è aumentata solo nell’ultimo anno grazie soprattutto ai diversi incentivi fiscali che hanno messo al centro la sostenibilità delle abitazioni. Il consumatore finale è stato così incoraggiato a fare scelte maggiormente rivolte verso il rispetto dell’ambiente, aumentandone la domanda.

Ciò che tuttavia emerge dall’indagine è anche una mancanza di informazione proprio sulle normative e sui provvedimenti governativi, sui quali il consumatore finale ha spesso una conoscenza parziale e poco approfondita. Diventa così compito degli installatori fare loro formazione e proporre prodotti innovativi i cui costi si sono abbassati drasticamente nel corso degli ultimi anni.

Infine, la ricerca si è voluta soffermare proprio sull’aspetto innovativo-tecnologico: la domotica che rappresenta l’ultima frontiera nel campo della progettazione, frutto di una campagna informativa molto forte e mirata. Buona parte dei nuovi progetti di edilizia vengono predisposti per la domotica in seguito ad una richiesta fatta direttamente dal consumatore finale.

Ciò nonostante, si tratta ancora di apparecchiature dai costi rilevanti e che, al momento, non hanno la possibilità d’essere installati in tutti i contesti. Sebbene quindi la domotica rappresenti il futuro, e in taluni casi già il presente, si avverte la forte necessità di un abbassamento dei costi per ottenerne una diffusione capillare.

Alessia Cartabia, Marketing & Communication Manager Southern Europe Resideo: “Siamo molto contenti di aver lavorato alla ricerca con BVA Doxa. I risultati sono molto interessanti, in particolare quelli sulla necessità di una maggiore informazione sulla sostenibilità. Questo è il motivo che ci ha spinto ad organizzare lo Smart Water Day e il perché il focus in Resideo sia di soddisfare i bisogni dei nostri clienti offrendo prodotti per l’acqua che siano affidabili, duratori, e di facile installazione e manutenzione.”

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here