A servizio della “progettazione integrata”

Da sempre Aermec è a fianco del progettista termotecnico non solo in fase di consulenza pre-vendita, ma anche in fase di cantiere e nell’assistenza post-vendita. L’intero ciclo di vita del prodotto è seguito passo passo da un’organizzazione capillare di funzionari e di tecnici che ne garantisce il più corretto funzionamento nel tempo, assicurando affidabilità, consumi energetici minimi e silenziosità massima.

Sin dagli anni ’70, Aermec ha implementato un sofisticato programma di specifici corsi di formazione all’interno delle proprie strutture che si rivolgono principalmente al progettista termotecnico.

In ambito pre-vendita, Aermec mette a disposizione una rete di ingegneri in grado di affiancare il progettista in ogni fase della scelta della giusta soluzione per ogni esigenza progettuale. Tale supporto, che può essere anche fornito in loco, presso lo studio del progettista o presso il cantiere, è reso ancora più efficace dai numerosi strumenti che Aermec mette a disposizione.

Tra questi, naturalmente, fondamentale importanza riveste la più completa e aggiornata documentazione tecnica dei prodotti e delle applicazioni, offerta sia in formato cartaceo, sia in formato digitale, sempre disponibile on line all’interno di un sito internet che è nato espressamente con l’idea di offrire la più ampia gamma di servizi agli operatori del settore, progettista in primis. Molto richiesta dai progettisti negli ultimi anni è certamente la libreria degli oggetti BIM in affiancamento ai tradizionali DWG.

Aermec, nell’ottica di adeguare sempre la propria offerta alle più avanzate tecnologie, offre una vastissima e completa libreria sia di file DWG sia di oggetti in formato RVT (scaricabili on-line dal sito www.aermec.com).

A proposito del sito web, l’Area Supporto in esso contenuta è un validissimo strumento per il professionista termotecnico. Accedendo all’Area Supporto, previa registrazione, il progettista ha a sua disposizione un gran numero di pubblicazioni tecniche di grande interesse pratico (Area Pubblicazioni). In Area Didattica il progettista può trovare tutte le dispense che vengono utilizzate nei numerosi corsi Aermec di formazione e aggiornamento. Sempre in Area Supporto si trovano disponibili i Technical Focus: all’interno di queste pubblicazioni, oltre all’analisi delle diverse soluzioni, sono spesso presenti casi applicativi specifici che mettono in luce in termini oggettivi i vantaggi energetici, ecologici ed economici derivanti dall’impiego delle diverse soluzioni Aermec.

Tra i software forniti da Aermec, MC11300 è certamente il più specifico per la progettazione termotecnica il programma, destinato alla valutazione della prestazione energetica degli edifici. Le informazioni, il download e l’attivazione del software sono disponibili nel sito www.masterclima.info.

L’esemplificazione dei risultati ottenuti offre poi al professionista una fonte di informazioni estremamente utile, specie nelle fasi di valutazione preliminare dei tipi di prodotti e tecnologie da impiegare a seconda delle diverse applicazioni.

Molto apprezzati sono naturalmente i Software Aermec concepiti per il progettista.

Tra questi, il più specifico per la progettazione termotecnica è certamente il programma MC11300, destinato alla valutazione della prestazione energetica degli edifici.

Gli elaborati ottenibili sono in linea coi Decreti interministeriali del 26/06/2015 per il calcolo dei requisiti minimi degli edifici e l’adeguamento delle Linee guida nazionali per la certificazione energetica.

MC11300 ha ottenuto il certificato di conformità alle norme UNI/TS 11300 rilasciato dal CTI pertanto può essere utilizzato per tutte le tipologie di edifici residenziali e non residenziali, esistenti e di nuova costruzione, senza limiti di superficie.

Le informazioni, il download e l’attivazione del software sono disponibili nel sito www.masterclima.info. Inoltre, il team di softwaristi Aermec offre supporto telefonico gratuito al progettista.

Un Software Aermec molto utile e apprezzato dai progettisti di tutto il mondo è certamente Aces. Con questo programma il progettista è in grado di, a partire dalla località di progetto e a partire dal profilo del carico termico dell’edificio, risalire alle prestazioni energetiche del chiller: in tal modo, il professionista è guidato alla scelta della macchina più efficiente per il dato progetto.

Tra gli altri numerosi Software Aermec, il più utilizzato è certamente il Magellano: Soluzione integrata per la ricerca e la selezione dei prodotti nonché per la consultazione della documentazione.

Magellano assiste nella selezione dei prodotti da impianto. Permette, a quanti operano nel settore termotecnico e impiantistico, di verificare le condizioni di funzionamento di un particolare modello o di effettuare la ricerca delle unità più idonee sulla base di parametri personalizzabili.

Le selezioni effettuate possono essere arricchite da informazioni aggiuntive quali dati generali, prestazioni sonore, dati elettrici e dimensionali e anche capitolati personalizzabili.

Essendo presente con un’offerta completa anche nel settore dei Sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC), Aermec mette a disposizione del progettista AerDistribution, il Software che permette la progettazione di sistemi completi VMC dotati di recuperatore di calore RePuro. Il programma consente, in maniera guidata, di creare e verificare le reti di distribuzione dell’aria connesse al recuperatore di calore. Ciascun elemento componente il sistema può essere determinato dal progettista, oppure selezionato automaticamente in funzione di vari parametri di scelta.

Con il software Aces, il progettista è in grado di, a partire dalla località di progetto e a partire dal profilo del carico termico dell’edificio, risalire alle prestazioni energetiche del chiller.

Altro Software di supporto al Progettista è VRF Selection, il programma che risponde all’esigenza di progettare agevolmente un sistema a flusso di refrigerante variabile VRF. VRF Selection consente, in maniera guidata, di selezionare le apparecchiature più opportune. Ciascun elemento componente il sistema può essere determinato dal progettista oppure selezionato automaticamente in funzione di vari parametri di scelta (potenza richiesta, etc.).

Un’altra missione che identifica storicamente Aermec è contribuire allo sviluppo culturale del mondo della climatizzazione, sia divulgando nozioni tecniche e scientifiche, sia attraverso numerose sessioni di formazione continua e seminari.

Nell’ambito di questo contesto, sin dagli anni ’70, Aermec ha implementato un sofisticato programma di specifici corsi di formazione all’interno delle proprie strutture. I corsi di formazione di Aermec si rivolgono principalmente al progettista termotecnico; sono oltre 25.000 i professionisti che, nel corso degli anni, hanno partecipato a questi corsi e seminari. Dal 2015 le attività di formazione in sede si svolgono nel nuovo Centro di Formazione in grado di ospitare centinaia di partecipanti e dotato degli strumenti didattici più moderni.

Inoltre, Aermec organizza periodicamente convegni, in Italia e all’estero, dedicati appositamente agli specialisti HVAC, avvalendosi anche di consulenti esterni e professori universitari di fama internazionale.

Negli ultimi anni Aermec ha iniziato a coinvolgere in modo più sistematico la figura del progettista architettonico. Per questo motivo Aermec, nella fase di consulenza, collabora con progettisti termotecnici e con gli architetti e li assiste nell’identificare la soluzione ottimale dal punto di vista tecnologico e funzionale. Questa filosofia di “progettazione integrata” presuppone una stretta collaborazione tra architetti e progettisti sin dall’inizio della concezione di un edificio, una metodologia sempre più necessaria quanto più il progetto è complicato, coinvolgendo diverse figure in base alla concezione del team, all’interno del quale ogni membro interagisce e collabora nel rispetto del proprio ruolo e di quello degli altri professionisti.

Nell’ambito delle iniziative dedicate alla diffusione del concetto di progettazione integrata, Aermec offre al progettista la rivista periodica Spazio & Clima. Si tratta di una pubblicazione che nasce con l’intento di evidenziare un concetto sul quale molti progettisti termotecnici e architetti di prestigio concordano: il Progetto di un edificio e dei suoi impianti deve nascere sin dall’inizio dalla stretta collaborazione delle diverse figure professionali coinvolte. Spazio & Clima si propone di evidenziare reali modelli di progettazione integrata, offrendosi come spunto costruttivo di riflessione. Riteniamo infatti che l’esempio concreto sia la base ottimale per poter stimolare costruttivi scambi d’idee tra gli operatori del settore.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here