Attestato energetico degli edifici solo telematico

La Giunta Regionale Friuli Venezia Giulia ha stabilito che gli  attestati di prestazione energetica degli edifici (Ape) dovranno essere depositati esclusivamente in via telematica attraverso il sistema informativo regionale (Sirape).

L’attestato di prestazione energetica degli edifici è rilasciato per nuove costruzioni, ristrutturazioni importanti, compravendite di edifici, appartamenti o quote degli stessi, locazioni (con nuovo contratto) di edifici, appartamenti o quote degli stessi, edifici utilizzati da pubbliche amministrazioni e aperti al pubblico con superficie utile totale superiore a 250 metri quadrati, contratti, nuovi o rinnovati, relativi alla gestione degli impianti termici o di climatizzazione degli edifici pubblici, o nei quali figura come committente un soggetto pubblico.

Alla piattaforma posso accedere i cittadini per visionare il catasto degli Ape depositati in Regione, con possibilità di individuare l’immobile di interesse sia su mappa che tramite i codici catastali, per consultare l’elenco dei certificatori energetici accreditati dalla Regione Friuli Venezia Giulia e per avere statistiche relative ai dati energetici contenuti negli attestati stessi; i notai (e i dipendenti degli studi notarili) per scaricare gli attestati e i relativi allegati in originale; i dipendenti degli Enti pubblici per ottenere gli attestati in originale e per le statistiche sui dati energetici; i soggetti certificatori (sia tecnici abilitati che Enti pubblici/organismi di diritto pubblico operanti nel settore dell’energia e dell’edilizia, organismi pubblici o privati qualificati ad effettuare attività di ispezione nel settore delle costruzioni edili, opere di ingegneria in generale e impiantistica connessa) per l’invio degli attestati.

Nel caso di offerta di vendita o di locazione, i corrispondenti annunci, effettuati tramite tutti i mezzi di comunicazione commerciali, devono riportare le seguenti informazioni: gli indici di prestazione energetica dell’involucro (invernale ed estivo), l’indice di prestazione energetica globale dell’edificio o dell’unità immobiliare, sia rinnovabile che non rinnovabile, la classe energetica corrispondente.

La norma prevede inoltre specifici requisiti per i certificatori energetici e fissa gli obblighi di sopralluogo per il rilascio della certificazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here