Antivibranti tipo Reinforced Triflex

Le gamme dei sistemi antivibranti sono state sviluppate e testate negli ultimi anni, per risolvere le problematiche più complesse. Per esempio l’isolamento/smorzamento delle vibrazioni prodotte dalle macchine e dai motori installati su navi, yacht, veicoli ad alta velocità, ecc. necessita di elementi specificamente progettati e collaudati; infatti, in questi settori, alle vibrazioni meccaniche si sommano una serie di forze improprie causate dalle scosse, dai sobbalzi e dalle tensioni in varie direzioni, provocate dalla libertà oscillatoria del mezzo.

Ne consegue che le sospensioni antivibranti , oltre ad essere di alto e costante livello qualitativo, devono avere strutture idonee a controllare le vibrazioni e le forze generate dalle sollecitazioni improprie; gli antivibranti Gummimetall® della serie “Reinforced Triflex”di Pantecnica (Rho, MI) sono strutturati per rispondere pienamente a queste esigenze.

I due strati viscoelastici sono interposti e vulcanizzati tra armature in acciaio trattate per resistere alla corrosione ambientale. La differenziazione della durezza dell’elastomero determina tre differenti versioni, dimensionalmente uguali, che facilitano la scelta e l’eventuale intercambiabilità finalizzata alla soluzione ottimale.

In funzione della durezza dell’elastomero scelta, la portata singola verticale è ottenibile fino a 25KN).

Sotto carico verticale, dalla struttura conica deriva una deflessione elastica a compressione/taglio che risulta più ampia rispetto a quelle trasversali provocate dalle oscillazioni del mezzo. L’ampia deflessione elastica realizza elevati livelli di isolamento delle vibrazioni.

La flangia di base è normalmente rettangolare e reca i fori per un solidale fissaggio alla struttura portante.

La vite superiore collega l’antivibrante alla massa da isolare e consente, dove necessita, precise regolazioni di livellamento. I sistemi Reinforced Triflex risultano appropriati come supporti elastici di motori, pompe, compressori, gruppi di emergenza, gruppi di macchine per il trattamento dell’aria, ecc. installati a bordo di navi, imbarcazioni da diporto e veicoli ad alta velocità.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati