Comunità energetiche: online il nuovo portale GSE per richiedere gli incentivi 

Da qualche giorno, Comunità energetiche e Gruppi di autoconsumo, grazie al nuovo aggiornamento del portale GSE a loro dedicato, hanno a disposizione uno strumento ricco di nuove funzionalità che consente di inviare le richieste di incentivi in modo facile veloce.

Il nuovo portale del GSE, attraverso il quale gruppi di autoconsumo e Comunità energetiche possono richiedere gli incentivi per l’energia prodotta e condivisa, è stato infatti implementato in modo da rendere più snella la procedura di invio richieste. Ricordiamo che, quella online, attraverso la sezione dell’Area Clienti, mediante l’utilizzo dell’applicazione “SPC – Sistemi di Produzione e Consumo”, è l’unica modalità ammessa per poter richiedere tali incentivi.

Il GSE ricorda dunque che, cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni che abbiano già costituito Gruppi di autoconsumo collettivo o Comunità energetiche, inviando le istanze preliminari al GSE, possono ora completare la procedura attraverso il nuovo portale. In ogni caso, gli incentivi saranno riconosciuti a partire dalla data di presentazione dell’istanza preliminare e tutte le nuove richieste potranno essere presentate direttamente sul Portale attivo dallo scorso 4 ottobre.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina del sito GSE dedicata (https://www.gse.it/servizi-per-te/autoconsumo/gruppi-di-autoconsumatori-e-comunita-di-energia-rinnovabile/documenti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here