Al via il bando per la valorizzazione dei brevetti

È stato riaperto lo sportello per gli incentivi previsti dal bando Brevetti+, rifinanziato con 23 milioni di euro

Promosso dal Mise – Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – l’incentivo è gestito da Invitalia e punta a sostenere la competitività delle Pmi attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionale e internazionale.

Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici relativi a:

– industrializzazione e ingegnerizzazione;

– organizzazione e sviluppo;

– trasferimento tecnologico.

Il bando concede un’agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola degli aiuti  de minimis, con un valore massimo di 140.000 euro.

Dopo la verifica formale di sussistenza delle condizioni di accesso all’incentivo, è prevista una valutazione di merito, che verte sulla credibilità della strategia di valorizzazione economica del brevetto, sulla funzionalità e coerenza dei servizi specialistici, sulla coerenza tra caratteristiche dei fornitori prescelti e servizi specialistici, congruità del costo dei servizi specialistici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here