Ariston e Juventus insieme in Indonesia

Ariston e Juventus  uniscono le proprie forze in Indonesia, firmando una partnership regionale che partirà a settembre 2021. La scelta rappresenta il secondo passo frutto della collaborazione tra Ariston e Juventus, iniziata in Cina nel gennaio 2021.

Con questo accordo regionale i due brand italiani coniugano le proprie ambizioni di crescita e sviluppo, assicurando alte performance grazie ad obiettivi in comune: affrontare sfide impegnative e ottenere grandi risultati e successi con determinazione, perseveranza, lavoro di squadra, valorizzando sempre i propri campioni.

Grandi sfide meritano grandi campioni”, il titolo della partnership, riassume perfettamente la visione che entrambe le Aziende condividono. Il concetto di sfida è un valore profondamente radicato nella cultura sia di Ariston che di Juventus. Ariston è, infatti sempre alla ricerca del successo con grande determinazione, con la volontà di garantire costantemente comfort alle persone, grazie alla propria gamma di prodotti, soluzioni e servizi di supporto pre e post-vendita. Allo stesso modo, Juventus è sempre impegnata per il raggiungimento delle migliori prestazioni.

Durante l’evento di presentazione, i giocatori della Juventus De Ligt, Kulusevski, Rabiot e Szczesny si sono congratulati con Ariston e Juventus per la partnership siglata, volta a far crescere e sviluppare i due brand in territorio indonesiano e a garantire qualità e stile Made in Italy, uniti a prestazioni brillanti alle famiglie locali.

Paolo Merloni, Presidente di Ariston Thermo Group, ha commentato: “Sono entusiasta di annunciare oggi il secondo passo di questa partnership, radicata nell’eccellenza italiana ma con una visione e portata globale, utile a vincere le grandi sfide del mercato indonesiano. Questa collaborazione riafferma il nostro impegno nel mercato, iniziato 35 anni fa nel 1984: il brand è oggi leader nella categoria degli scaldabagni in Indonesia, con una vasta gamma di prodotti, tra cui elettrico, gas, pompe di calore e solare“.

Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus ha dichiarato: “L’Indonesia rappresenta per la Juventus un’area di fondamentale importanza strategica, oltre 45 milioni di fan fanno della Juventus il club europeo più supportato nel paese, e oltre 3,5 milioni di follower su Facebook fanno dell’Indonesia il primo mercato su questa piattaforma. Siamo davvero lieti di collaborare con Ariston: questa collaborazione è il risultato di una grande sinergia, legata al patrimonio italiano e all’innovazione. Non c’è dubbio che da qui nasceranno nelle prossime stagioni tante nuove idee, utili per un mercato così fiorente.”

Ariston e Juventus si alleano così come una vera e propria squadra, dove le differenze di ciascun giocatore sono fondamentali per il successo. Obiettivo: vincere insieme e fino alla fine la grande sfida del mercato indonesiano, rinnovando il loro legame dopo l’annuncio del gennaio 2021 nel mercato cinese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here