Norma sugli estinguenti gassosi

L’Uni informa  che è stata pubblicata la  nuova norma UNI 11280, curata dalla commissione Protezione attiva contro gli incendi.

Il dispositivo descrive le procedure per il controllo iniziale e la manutenzione dei sistemi di estinzione incendi ad estinguenti gassosi. Scopo delle attività di manutenzione è la verifica della funzionalità degli impianti e non della loro efficacia, per la quale si rimanda alla serie UNI EN 15004 e alla UNI 9795. La norma si applica a tutti gli impianti in esercizio e descrive le attività per la manutenzione degli stessi attraverso le diverse fasi: controllo iniziale; sorveglianza; controllo periodico (ispezione); manutenzione ordinaria; manutenzione straordinaria; revisione programmata.

Qualora un sistema di estinzione incendi ad estinguenti gassosi non risulti conforme alla regola dell’arte le azioni correttive non rientrano nell’ambito della UNI 11280. Nell’appendice A sono indicate le operazioni minime da effettuare per garantire la funzionalità operativa degli impianti.

All’interno della norma sono riportati i seguenti riferimenti normativi:

UNI 9795 Sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio – Progettazione, installazione ed esercizio;

– UNI 11224 Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi;

– UNI EN 54 (tutte le parti) Sistemi di rivelazione e di segnalazione d’incendio;

– UNI EN 837-1 Manometri – Manometri a molla tubolare – Dimensioni, metrologia, requisiti e prove;

– UNI EN 15004 (tutte le parti) Installazioni fisse antincendio – Sistemi a estinguenti gassosi;

– UNI EN ISO 7225 Bombole per gas – Etichette informative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here