Panasonic partner di Rebuilding Network

Panasonic Air Conditioning è entrata a far parte di REbuilding Network, rete di imprese che opera nell’ambito della riqualificazione edilizia all’interno del mercato italiano. Sei aziende, ciascuna di riferimento nel proprio settore che, attraverso una perfetta sinergia funzionale, offrono una risposta completa e integrata alle esigenze di riqualificazione degli edifici per uso sia residenziale, sia terziario e commerciale.

Avere un’unica regia è un punto di forza della proposta di REbuilding Network.

La Rete, infatti, cura ogni fase di intervento, dall’analisi dello stato iniziale dell’immobile, fino alla formazione del personale per la sua conduzione e manutenzione, passando attraverso la progettazione, la realizzazione dei lavori e i collaudi. Una scelta, quella fatta da REbuilding Network, che rappresenta un grande vantaggio e un’ottimizzazione di risorse per l’utente finale, il quale non deve gestire il rapporto con più imprese, ma interagisce con un unico interlocutore.

«Con l’ingresso in REbuilding Network – afferma Andrea Cetrone, Country Manager Panasonic Air Conditioning Italia – vogliamo rafforzare la nostra presenza nel settore della riqualificazione sostenibile. Le nostre soluzioni, infatti, sono caratterizzate da un elevato livello di efficienza energetica e rispondono ai più severi requisiti in materia di impatto ambientale, elementi che troviamo in pieno nella filosofia della rete».

Ad Andrea Cetrone fa eco Ivan Mangialenti, Vice Presidente REbuilding Network e Responsabile Marketing Strategico di Schneider Electric: «Grazie alle soluzioni di climatizzazione Panasonic, la Rete arricchisce la propria proposta di valore, relativamente ai segmenti Hotel, Uffici, Ospedali e Retail».

L’ingresso di Panasonic nella Rete avviene in coerenza con l’alleanza strategica tra Panasonic e Schneider Electric, che mira ad unire le competenze di Panasonic nei sistemi di condizionamento VRF e quelle di Schneider Electric nel Building Management System.

Panasonic condivide molti valori con REbuilding Network: fra questi, prioritariamente l’eco-sostenibilità, mediante la proposta di soluzioni a basso impatto ambientale e la continua ricerca e innovazione tecnologica.

REbuilding Network si compone ora di sette aziende: ATAG, Habitech, Harley&Dikkinson, iGuzzini, Panasonic, Saint-Gobain e Schneider Electric.

Il valore aggiunto dell’approccio REbuilding Network è la realizzazione di interventi integrati sul costruito, con garanzie di raggiungimento di un’elevata efficienza energetica e di un alto livello di benessere per gli occupanti; il tutto con il conseguente incremento di valore dell’immobile.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here