Impianti integrati, tutto il quartiere risparmia

centrale trigenerazioneLe Albere è una delle addizioni urbane più importanti realizzate negli ultimi anni in Italia. Progettato da Renzo Piano , il nuovo quartiere comprende edifici residenziali con aree commerciali, per uffici e per attività collettive (museo, palazzo congressi) disegnati secondo una concezione architettonica unitaria ed è un esempio di sostenibilità ambientale ed energetica, risultato della progettazione integrata edificio/impianti sviluppata dalla società di ingegneria Manens Tifs. L’intera realizzazione è infatti connessa a una centrale di trigenerazione che produce elettricità, calore e freddo mediante cicli a elevata efficienza, utilizzando un cogeneratore, tre caldaie a gas metano, un gruppo frigorifero ad assorbimento e cinque a compressione. Ciascun edificio, certificato Casaclima B (residenze) e LEED Gold (museo) è dotato di una propria sottocentrale e dispone di moduli fotovoltaici per una produzione annua complessiva di circa 364.000 kW. (Giuseppe La Franca)

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati