Impianti integrati, tutto il quartiere risparmia

centrale trigenerazioneLe Albere è una delle addizioni urbane più importanti realizzate negli ultimi anni in Italia. Progettato da Renzo Piano , il nuovo quartiere comprende edifici residenziali con aree commerciali, per uffici e per attività collettive (museo, palazzo congressi) disegnati secondo una concezione architettonica unitaria ed è un esempio di sostenibilità ambientale ed energetica, risultato della progettazione integrata edificio/impianti sviluppata dalla società di ingegneria Manens Tifs. L’intera realizzazione è infatti connessa a una centrale di trigenerazione che produce elettricità, calore e freddo mediante cicli a elevata efficienza, utilizzando un cogeneratore, tre caldaie a gas metano, un gruppo frigorifero ad assorbimento e cinque a compressione. Ciascun edificio, certificato Casaclima B (residenze) e LEED Gold (museo) è dotato di una propria sottocentrale e dispone di moduli fotovoltaici per una produzione annua complessiva di circa 364.000 kW. (Giuseppe La Franca)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here