Impianto di sollevamento ibrido per elevate portate di acqua, Ecolift XL

Impianto di sollevamento ibrido

Kessel (Calderara di Reno, BO) presenta la stazione di sollevamento Ecolift XL, un sistema innovativo ed ecologico pensato per gli edifici commerciali, che protegge i locali interrati dal riflusso e che entra in azione solo quando è necessario, consentendo un notevole risparmio energetico.

Le intense piogge verificatesi negli ultimi anni hanno messo a dura prova le reti fognarie pubbliche, generando sempre più frequentemente fenomeni di riflusso all’interno delle tubazioni degli edifici.

Per questo risulta sempre più importante avere a disposizione un impianto di drenaggio sicuro ed efficiente. Senza un’adeguata protezione anti-riflusso, i locali interrati sono a rischio allagamento. Per la corretta gestione delle acque superficiali nei locali interrati di edifici commerciali o condomini, Kessel propone l’impianto di sollevamento ibrido Ecolift XL, la soluzione ideale per il settore commerciale, in grado di smaltire grandi quantità di acqua.‎

L’impianto di sollevamento ibrido Ecolift XL permette un notevole risparmio energetico. Nel normale e quotidiano funzionamento infatti, esso sfrutta l’efficienza della pendenza naturale smaltendo le acque di scarico attraverso la condotta principale.

Le pompe si attivano quindi solo in presenza di riflusso, garantendo una maggiore efficienza energetica rispetto ad un classico sistema di sollevamento, con conseguente riduzione dei costi di manutenzione.

Le valvole di chiusura motorizzate garantiscono la completa protezione dell’edificio in caso di riflusso, grazie alla rilevazione pneumatica del livello ed alla sonda ottica.

In aggiunta alle valvole motorizzate, sono presenti valvole a saracinesca con fermo di sicurezza, azionabili manualmente.

I più comuni impianti di sollevamento risultano rumorosi a causa del funzionamento continuo della pompa. Ecolift XL, al contrario, si aziona solo in caso di riflusso e, in funzionamento normale, sfrutta la pendenza naturale verso la rete fognaria. Questo riduce notevolmente i rumori generati dall’attivazione della pompa.

Inoltre, l’impianto di sollevamento garantisce che lo smaltimento delle acque di scarico avvenga anche in caso di mancanza di corrente, sfruttando la pendenza naturale verso la canalizzazione.

Ecolift XL è integrato in un robusto pozzetto di polietilene e conforme alle normative, adatto per l’installazione interrata sia all’esterno che all’interno dell’edificio. Il pozzetto è resistente all’acqua freatica fino a 3 m e può essere installato fino ad una profondità di 5 m. Inoltre, grazie al peso ridotto del pozzetto in materiale plastico, l’impianto è estremamente agevole da montare. Il rialzo per l’installazione del pozzetto nelle strutture murarie può disporre di una flangia, regolabile in altezza in maniera continua.

È inoltre possibile l’installazione anche in presenza di uno scarico non interrato, evitando opere edili successive e rendendo l’impianto facilmente accessibile per ispezioni e manutenzioni.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*