Versione termostatica della serie Italica di Rubinetterie Stella

Rubinetterie

Le serie storiche di Rubinetterie Stella (NO), in produzione ininterrotta dagli anni ’20 e ’30 del XX secolo, sono universalmente riconosciute come vere e proprie icone di lusso ed eleganza. Realizzare rubinetti nella migliore maniera possibile, puntando all’eccellenza qualitativa, è infatti da sempre la filosofia della regina della rubinetteria made in Italy. Ogni prodotto firmato Stella trae valore da estetica e tecnologia portate ai massimi livelli, in grado di adattarsi con classe all’evoluzione delle idee d’arredo sia dal punto di visto stilistico che funzionale.

È questo il caso, ad esempio, della serie Italica, con le sue linee che sfidano lo scorrere del tempo, tradizionali ma anche moderne: in una parola eterne. Nata ai primi del Novecento, è stata il primo successo di Stella e oggi viene riproposta con soluzioni tecnologiche attuali, continuando ad offrire eccezionali prestazioni meccaniche e idrauliche, con la stessa potenza evocativa del suo esordio. Infatti la collezione è stata arricchita di numerosi modelli capaci di soddisfare le nuove esigenze della clientela, come la batteria lavabo a tre fori dotata di sistema TC – Thermostatic Control.

La variante termostatica di Italica permette di regolare temperatura e flusso dell’acqua semplicemente ruotando le rispettive maniglie, per garantire sicurezza e comfort nell’utilizzo del rubinetto a casa come in albergo. In virtù delle sue prerogative tecniche e dell’ampia possibilità di personalizzazione attraverso raffinate e inossidabili finiture, la capostipite delle collezioni storiche è stata scelta per esaltare le sale da bagno degli alberghi più prestigiosi, tra i quali l’Ameron Neckarvillen Hotel di Francoforte che ha selezionato l’esclusiva finitura “oro spazzolato inglese”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here