La “Pagella Energetica” promuove Immergas ai massimi livelli

energeticaIl “green approach” porta l’ASE (l’Analisi della Sostenibilità Energetica) condotta da RePower sullo stabilimento di Lentigione ai massimi livelli di efficienza

La transizione energetica in chiave ecologica, l’orientamento alla sostenibilità a 360°, alla Immergas è iniziata il 5 febbraio 1964 quando Romano Amadei, insieme a Gianni Biacchi e Giuseppe Carra, intuì che la metanizzazione della Pianura Padana lanciata dall’Eni guidata da un grande visionario, Enrico Mattei, avrebbe cambiato il mondo del riscaldamento domestico. E non si è mai fermata.

L’ennesima conferma dei passi avanti nel “green approach” di Immergas arriva dalla innovativa “pagella energetica” per la principale unità produttiva Immergas a Lentigione di Brescello (Re), dove nascono le più avanzate soluzioni per il clima domestico. Il report 2021 evidenzia un risultato molto positivo: il rating ottenuto è 4 su un massimo di 5.

“E c’è tutto il nostro impegno per migliorare ancora sulla strada della sostenibilità che è la linea guida delle nostre scelte per lo sviluppo – commenta il Presidente di Immergas Alfredo Amadeifaremo ancora meglio nei prossimi anni. L’attestato di eccellenza ASE che renderemo evidente nella nostra comunicazione al mercato e ai fornitori si abbina al riconoscimento arrivato dall’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO), che ha rilasciato a Immergas il Certificato di Registrazione per lo slogan “The Hybrid Change/Chance”. Nel settore del clima domestico potrà essere utilizzato solo in relazione ai prodotti e ai sistemi Immergas”.

L’ASE (l’Analisi della Sostenibilità Energetica) lanciata dal gruppo RePower è basata su 10 focus point e valuta nel complesso la qualità e la sostenibilità delle forniture energetiche, l’ottimizzazione dei consumi, la prevenzione e sicurezza dell’impiantistica, l’indice di risparmio dei sistemi di illuminazione, gli aggiornamenti impiantistici e le soluzioni per favorire la mobilità elettrica.

Se l’indice (o punteggio) ottenuto è pari ad almeno 3 punti (su un totale di 5) all’azienda viene rilasciato un attestato di eccellenza. In Immergas “adeguarsi alle normative” non basta.

“L’evoluzione di cui abbiamo bisogno – aggiunge Alfredo Amadeirichiede un modo di pensare all’ambiente e alle attività industriali più avanzato: una vera rivoluzione nell’organizzazione delle strutture produttive che si trasferirà nelle realtà abitative in tutto il mondo, dove Immergas ha installato oltre 7 milioni e mezzo di caldaie”. Sui tetti degli stabilimenti Immergas, ormai da dieci anni, dal 2011, lavora silenzioso, pulito ed efficiente un importante impianto fotovoltaico con oltre 4 mila pannelli. “Un nuovo ampliamento, appena completato – spiega Alfredo Amadei – ha raddoppiato la potenza complessiva disponibile (1,9 MW di potenza per un totale di 2.000.000 di kWh annui prodotti). Un forte contributo quotidiano alla limitazione di consumi e di emissione dei gas serra che è stato evidenziato dall’Analisi della Sostenibilità Energetica di RePower”.

La colonnina per la ricarica dei veicoli elettrici installata davanti al Centro di Formazione Avanzata Domus Technica e la sostituzione dei vecchi sistemi di illuminazione lungo le linee produttive e negli uffici con Led a basso consumo e alta efficienza, sono altrettanti segnali verdi, che Immergas lancia unitamente ai programmi di educazione al consumo responsabile dell’energia.

“Prima di tutto in azienda ma anche in tutti i nostri contatti – aggiunge Alfredo Amadei – compresi quelli con le scuole, che finita la pandemia torneranno ad essere al centro del programma Energie per la Scuola che ha già informato oltre 6.000 alunni in circa 40 scuole in 7 regioni.

“Accelerare è possibile – conclude Alfredo Amadei – siamo in campo sulle nuove fonti rinnovabili dal 2010, con la nostra divisione Immerenergy, e siamo pronti per entrare nell’era digitale.

I nostri lavori in corso si concretizzano mese dopo mese. La scelta di Immergas è quindi lontana dalla moda del momento, dal mordi e fuggi per ottenere qualche vantaggio di breve periodo. È un impegno costante fatto di investimenti e di una visione d’impresa orientata alla lunga durata, alla creazione di valore nel tempo”.

Nella green line di Immergas si inserisce a pieno titolo il nuovo portale internet di Immerenergy.

Il nuovo portale immerenergy.it, visualizza in modo chiaro e immediato le due aree di attività, le soluzioni intelligenti e “chiavi in mano” basate sul fotovoltaico, sia per le residenze che per le attività industriali che rientrano nel superbonus 110% e consente di richiedere direttamente un preventivo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here