Sistemi per il bilanciamento dinamico, dispositivi Ivar

bilanciamento dinamico

Un circuito ben bilanciato permette di avere il giusto livello di comfort negli ambienti, evita alle pompe di lavorare lontano dalle condizioni di progetto e in bassa efficienza e riduce le problematiche legate alla rumorosità dovute a velocità troppo elevate del fluido termovettore.

Per bilanciare un impianto è pertanto necessario applicare gli appositi dispositivi proposti da Ivar (Prevalle, BS), che regolano la portata di fluido introducendo opportune perdite di carico sui singoli rami, al fine di garantire la corretta portata ai singoli corpi scaldanti.

Le PICV (Pressure Independent Control Valves, ovvero valvole di controllo indipendenti dalla pressione differenziale) sono valvole di bilanciamento dinamico che, grazie ad un dispositivo a membrana con molla di contrasto, riescono a mantenere costante la portata entro un certo range di pressione differenziale. Questi dispositivi si compongono di un corpo valvola al quale può essere abbinato un inserto a scelta in base al tipo di funzionamento e alle condizioni di lavoro richieste (portata, pressione differenziale).

Il regolatore di pressione differenziale Equifluid è una valvola di bilanciamento dinamico che, grazie all’azione combinata di una membrana e di una molla, è in grado di reagire alle variazioni di pressione che si generano nell’impianto, mantenendo la differenza di pressione ai capi del circuito costante al valore impostato. Questa regolazione è ideale per mantenere sempre bilanciati gli impianti a portata variabile, come i sistemi a valvole termostatiche, a satelliti di utenza o a collettori con controllo multizona. La valvola partner è il perfetto completamento del regolatore di pressione differenziale, perché permette il bilanciamento della portata circolante, la trasmissione della pressione di mandata al regolatore, la misura delle differenze di pressione in gioco e l’intercettazione del ramo con memoria di posizione.

L’utilizzo di valvole termostatizzabili dinamiche Harmonia garantisce ai singoli terminali la corretta portata in ogni condizione di lavoro, indipendentemente dal livello di apertura delle valvole montate sugli altri corpi scaldanti. Grazie ad un inserto dinamico le valvole termostatizzabili Harmonia assorbono gli squilibri di pressione che si generano durante il funzionamento di un impianto a portata variabile, assicurando il flusso corretto anche ai carichi parziali.

Le valvole Harmonia, oltre che per essere impiegate in impianti nuovi, sono adatte anche per semplificare queste situazioni e sono la soluzione più semplice per l’installazione in impianti esistenti.

Abbinate a una testa termostatica, hanno 3 diverse funzioni:

1. Termoregolazione, grazie alla testa termostatica che modula la portata.

2. Preregolazione della portata massima a sei posizioni, per facilitare i periodi di accensione dell’impianto.

3. Bilanciamento dinamico dell’impianto, per gestire efficacemente i carichi parziali.

Le valvole Ivar Harmonia sono quindi installabili in ogni impianto e non necessitano di complicate tarature.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here