Il road show Sauter Italia

Sauter Italia, in occasione del road show tenutosi la scorsa settimana, ha presentato il nuovo “modulo 6” costruito per affrontare  le sfide del futuro.

L’esperienza maturata negli ultimi anni mostra chiaramente che la building automation del futuro richiederà l’impiego di processori potenti per gestire grandi volumi di dati e al tempo stesso dovrà essere di più facile utilizzo. Il sistema si integra perfettamente con l’Internet of Things (IoT) utilizzando le ultime tecnologie cloud. Aprendosi al mondo dell’IoT, il sistema deve essere protetto contro gli attacchi informatici.  In un’era tecnologica caratterizzata dal rapido avvicendarsi di tendenze sempre nuove, ci si aspetta che la disponibilità dei componenti di sistema sia di lungo termine.

La modernizzazione dei sistemi esistenti e una messa in servizio efficiente e senza interruzione rappresentano un contributo significativo nella protezione degli investimenti.

«In Sauter – sottolinea l’azienda –  ci impegniamo ad affrontare queste sfide e, la generazione del sistema modulo 6 rappresenta un ponte tra la building automation consolidata da tempo e le attuali tendenze nella digitalizzazione».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here