Nuovo record produttivo per Immergas: sette milioni di caldaie

caldaie55° anniversario Immergas: prodotte 7 milioni di caldaie

Immergas spegne idealmente le 55 candeline del compleanno dalla fondazione, il 5 febbraio 1964, e conquista un nuovo record produttivo: «la caldaia numero 7.000.000 – commenta il Presidente di Immergas Alfredo Amadei – è appena uscita dalle linee produttive dello stabilimento di Brescello».

È un risultato importante, raggiunto investendo costantemente nel miglioramento delle performances industriali attraverso la formazione alle persone supportata dal progressivo inserimento di nuovi livelli di automazione orientati verso le sfide imposte dalle nuove normative in tema di sostenibilità e risparmio energetico e dalle tecnologie legate a Industrie 4.0.

Immergas ha deciso di continuare a camminare sulla strada dell’innovazione a 360°: inaugurando a fine 2018 il nuovo centro ricerche e preparando per il 2019 l’avvio dello stabilimento cinese a Shanghai che si affianca alla ormai consolidata esperienza avviata a Poprad in Slovacchia. La visione globale di Immergas trova solide radici in 55 anni di attività industriale: dai primi step di crescita che i fondatori Romano Amadei, Gianni Biacchi e Giuseppe Carra hanno realizzato, intuendo le potenzialità legate alla diffusione del gas metano ai nuovi orizzonti che puntano anche sulle energie rinnovabili e sui sistemi ibridi, per dare risposte alle nuove esigenze di comfort e sostenibilità ambientale che diventano ogni giorno più evidenti.

Il nuovo record che porta a 7.000.000 le caldaie Immergas parte dalla crescita su base annua che nel 2018 ha portato la produzione a circa 350.000 caldaie prodotte nella sede centrale di Brescello (Re) e nello stabilimento Immergas Europe a Poprad in Slovacchia.

«È un risultato reso possibile anche grazie alla dedizione delle persone che ogni giorno da 55 anni spingono avanti Immergas – aggiunge Alfredo Amadei – puntare sulle persone e sulla qualità del lavoro è stato per 55 anni il filo conduttore che Immergas ha seguito e che vogliamo continuare a seguire anche per il futuro».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here