Un italiano alla guida di Irena

Francesco La Camera, Direttore Generale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è stato eletto Direttore Generale dell’agenzia Irena (International Renewable Energy Agency), l’organismo internazionale che ha il compito di sostenere e diffondere le energie rinnovabili tra i Paesi aderenti e rappresenta 160 Paesi di tutto il mondo. La Camera entrerà in carica il 4 aprile 2019, succedendo ad Adnan Z. Amin, che è stato direttore generale di Irena dal 2011.

Francesco La Camera, laureato in scienze politiche presso l’Università di Messina, è attualmente direttore generale per lo sviluppo sostenibile, l’energia e il clima presso il ministero italiano dell’Ambiente. La Camera ha avuto un ruolo importante nei negoziati per il clima, quando ha guidato l’Europa e le squadre di negoziazione italiane alla COP 20 del clima di Lima ed è stato a capo della delegazione italiana nelle tre precedenti COP.

La Camera ha rappresentato l’Italia in molti forum internazionali, tra cui l’Ue, l’Unece, l’Uncsd, il programma Ambiente delle Nazioni Unite e l’Ocse. Dal 2003 al 2010 è stato anche professore di Economia dell’Ambiente e del Territorio presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here