Sire: ventilazione ad alto rendimento per uno spazio polifunzionale

Pergola15, ubicato a Milano, nel quartiere Isola, è uno spazio polifunzionale ricavato da una pesa industriale, ristrutturata per poter ospitare eventi, feste ed esposizioni.

L’edificio si presenta come un capannone autonomo in ferro e vetro. Ha una sala open space al piano terra (che ospita eventi come feste, esposizioni, sfilate, installazioni d’arte, meetings e iniziative varie) oltre ai servizi ed un magazzino al piano rialzato.

La sala open space può ospitare fino a 100 persone. La climatizzazione è affidata ad alcuni condizionatori di tipo split in pompa di calore.

Il numero dei fruitori dello spazio è estremamente variabile in funzione del tipo di evento (da una mostra d’arte ad una festa giovanile); si è posto quindi il problema di assicurare ricambi d’aria in misura sempre adeguata all’affollamento, ma senza incidere sui costi di gestione più di quanto necessario; da qui la ricerca di un sistema di ventilazione con ampia regolazione della portata d’aria.

D’altra parte, la forma della struttura (in pratica un unico, grande locale) rende superflua, antiestetica ed inutilmente costosa l’installazione di un sistema canalizzato. Si è optato quindi per una unità di ventilazione monoblocco, installata su una parete esterna, con lancio diretto dell’aria in ambiente.

L’apparecchiatura, chiamata OXeN, distribuita da Sire (Concorezzo, MB), è stata installata da FMS impianti di San Giovanni Bianco (BG). Si tratta di un parallelepipedo di 1 metro di lato circa, realizzato in polipropilene; ciò ha permesso di verniciarlo con facilità (in questo caso in bianco, per armonizzarlo con l’ambiente).

L’unità di ventilazione monoblocco OXeN contiene un doppio recuperatore di calore a flussi incrociati, che permette di raggiungere e superare il valore di rendimento del 73% con portate uguali e trattamento secco.

L’apparecchio contiene un doppio recuperatore di calore a flussi incrociati, che permette di raggiungere e superare il valore di rendimento del 73% con portate uguali e trattamento secco. E’ inoltre presente un dispositivo di bypass per il fre‐cooling. Il tutto in ottemperanza al regolamento UE 1253/2014.

Il locale presenta una finestratura su tutta la lunghezza, che ha facilitato l’installazione dell’apparecchio. Infatti è necessaria un’apertura di circa 1 metro per 500 mm di altezza, che raggruppa l’entrata dell’aria di rinnovo e l’uscita dell’aria di espulsione.

Vista esterna dell’unità di ventilazione.

La regolazione dei vari parametri di funzionamento è affidata ad un pannello di controllo sinottico multilingue, semplice ed intuitivo. E’ possibile regolare la portata dell’aria (da 150 a 1200 m3/h), la temperatura di mandata (nelle installazioni complete di batteria di postriscaldamento), lo stato dei filtri tramite conteggio delle ore. A filtri intasati inoltre, il sistema emette un segnale di allarme. E’ inoltre presente un sistema antigelo automatico.

La regolazione dei vari parametri di funzionamento è affidata ad un pannello di controllo sinottico multilingue, semplice ed intuitivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here