Un vantaggio competitivo per azienda e progettisti

Valsir S.p.A. tra i principali player internazionali di produzione di sistemi per l’impiantistica idraulica e termoidraulica, costituisce una realtà “familiare” e imprenditoriale in continua espansione ed evoluzione. L’Ing. Nicola Zanca e l’Ing. Alessandro Giovannini, direzione tecnica Valsir e responsabili del team di sviluppo BIM (Building Information Modeling), parlano della gamma di servizi aziendali dedicati agli studi termotecnici.

Seminario tecnico con rilascio CFP.

Quali strumenti di supporto pre e post vendita avete predisposto?

Ing. Nicola Zanca e Ing. Alessanfdro Giovannini

«In Valsir, da sempre, siamo convinti che un’attività di supporto tecnico alla clientela – fondata sulla condivisione del bagaglio di esperienze e di conoscenze tecniche e tecnologiche dei prodotti – possa offrire un vantaggio competitivo, solido e difendibile nel lungo periodo, sia per l’azienda produttrice che per il Cliente che le dà fiducia.

In quest’ottica il nostro ufficio tecnico è stato composto da un team di ingegneri esperti e tecnici preparati, con un’esperienza professionale maturata a livello internazionale, capaci di rispondere a qualunque esigenza impiantistica.

I consulenti tecnici Valsir viaggiano in tutto il mondo per seguire i cantieri in cui sono utilizzati i nostri sistemi, supportando il Cliente durante la progettazione ed installazione di nuovi impianti idraulici e termoidraulici. Chi sceglie Valsir può usufruire anche di un rapido servizio di assistenza tecnica direttamente in cantiere; tale servizio è molto apprezzato perché permette di lavorare senza preoccupazioni e con maggiore produttività.

L’impegno profuso nell’attività di supporto, assistenza e consulenza ci ha consentito di stringere importanti collaborazioni e preziose relazioni di fiducia con i più rinomati studi di progettazione italiani ed internazionali. Tutto ciò, unito alla comprovata qualità dei nostri prodotti, ha portato i committenti delle più importanti costruzioni iconiche al mondo a scegliere Valsir come proprio partner.

In questi trent’anni di attività, Valsir è stata attenta ad individuare le esigenze e le necessità dei clienti e, in quest’ottica, ha sviluppato tecnologie, prodotti e servizi innovativi in grado di fornire valore al cliente, facilitando la fase di progettazione e la fase di installazione.

Valsir Academy è la struttura di formazione creata con l’obiettivo di sviluppare e condividere le competenze professionali con clienti, distributori, collaboratori, installatori e progettisti.

All’interno di aule e ambienti attrezzati, in Valsir si effettuano quotidianamente corsi di formazione teorici e pratici, convegni e seminari relativi all’impiego e alla progettazione dei sistemi idrotermosanitari, anche mediante il software Silvestro, appositamente sviluppato da Valsir.

Valsir presta grande attenzione nel redigere e predisporre la documentazione tecnica destinata a progettisti e impiantisti termoidraulici: i nostri manuali tecnici per l’installazione di Sistemi di scarico, Sistemi di adduzione e Sistemi radianti sono, ad oggi, uno strumento di lavoro quotidiano in più di 6.000 studi di progettazione di tutto il mondo».

Team di docenti di Valsir Academy composto da tecnici e consulenti specializzati.

Quali software di calcolo e applicazioni per il dimensionamento dei sistemi sono stati recentemente rilasciati?

«Nel 2004 abbiamo lanciato Silvestro, una suite di 4 software, per progettare impianti sanitari, di scarico e di adduzione idrica. Grazie alla velocità e semplicità di utilizzo, Silvestro permette di adottare facilmente in ogni progetto i prodotti Valsir a disposizione, così come estremamente rapida è l’emissione di tutta la documentazione tecnica di progetto.

Silvestro è composto da diversi moduli, riuniti in un’unica suite di progettazione, ed ognuno con una specifica applicazione.

Ad oggi abbiamo 2.200 suite Silvestro distribuite in tutto il mondo che vengono aggiornate 3/4 volte all’anno in modo semplice e veloce».

Disponete di schemi tecnici, disegni e librerie BIM?

«Valsir ha iniziato lo sviluppo dei primi modelli BIM nel 2012 e, da allora, ha costantemente ampliato, aggiornato e sviluppato le proprie famiglie fino a completare il catalogo di prodotti per la termoidraulica. L’ottimizzazione delle funzionalità degli oggetti BIM di Valsir è stata possibile anche grazie all’eccellente rapporto che Valsir ha costruito nel tempo con gli studi di progettazione internazionali: gli sviluppatori che hanno lavorato con i nostri modelli BIM, infatti, nel corso del tempo, ci hanno indicato, in qualità di principali utilizzatori, possibili spunti di miglioramento che sono stati prontamente colti e implementati dal nostro BIM Team. Tale attenzione per le esigenze del disegnatore BIM ha permesso di rendere la nostra suite Revit per la termoidraulica la migliore oggi presente sul mercato.

A riprova di quanto detto il fatto che quest’anno, durante il BIMobject LIVe 2017, tenutosi il 10 ottobre a Malmö (Svezia), Valsir ha ottenuto il prestigioso “Most downloaded BIM object” per l’elevato numero di modelli BIM dei prodotti Valsir per Autodesk® Revit® scaricati dal portale BIMobject e utilizzati, tra l’altro, nei progetti BIM delle più importanti ed “iconiche” realizzazioni a livello mondiale.

Per il secondo anno consecutivo Valsir si è distinta sul mercato per il successo dei propri modelli BIM. L’anno scorso BIMobject – il portale europeo per la gestione di oggetti BIM più usato al mondo da studi di progettazione e società di costruzione – aveva inserito Valsir tra le aziende più innovative al mondo nello sviluppo di oggetti BIM. Quest’anno Valsir si è imposta fra più di 980 brand internazionali e 275.000 oggetti BIM ed è stata la sola azienda al mondo del settore idrotermosanitario vincitrice.

I modelli BIM di Valsir sono, a detta di chi li utilizza, il miglior strumento di lavoro grazie alla loro flessibilità e semplicità di impiego. Questo perché sono stati sviluppati pensando alle esigenze dell’utilizzatore con lo scopo di rendere l’attività di progettazione più semplice ma nel contempo rapida e flessibile. I modelli BIM di Valsir sono completi di tutte le informazioni e sono costruiti in modo tale da assicurare soluzioni di autorouting, grazie alle quali i raccordi e gli elementi presenti tra le tubazioni vengono inseriti automaticamente.

I modelli BIM di Valsir sono disponibili per il download sul nostro sito web: www.valsir.it.».

Quali sono i vostri programmi in merito a seminari e corsi di aggiornamento?

«In Valsir facciamo formazione da oltre 25 anni, e a questo scopo è nata Valsir Academy, al fine di favorire la crescita professionale dei propri collaboratori, clienti e partner, attraverso un’ampia scelta di corsi e programmi di aggiornamento specifici.

Abbiamo sviluppato diversi moduli didattici “flessibili”, pensati per essere combinati in base alle esigenze dei nostri partner. Nell’anno 2016 abbiamo realizzato 213 eventi ai quali hanno partecipato 4.300 persone provenienti dagli oltre 100 paesi in cui Valsir opera.

Oggetto BIM.

 

 

Oltre a questo, Valsir ha intensificato il proprio l’impegno nell’ attività di formazione e informazione tecnica organizzando su tutto il territorio nazionale, in collaborazione con i diversi Ordini provinciali, seminari tecnici gratuiti. Per ogni evento formativo è previsto un numero di crediti formativi professionali CFP riconosciuti per l’aggiornamento e lo sviluppo professionale continuo di ingegneri, architetti, geometri e periti. Dal 2014 ad oggi sono stati assegnati oltre 120.000 crediti formativi.

Alcuni degli argomenti affrontati sino ad ora:

Impianti per il drenaggio di acque meteoriche: sistemi convenzionali e sifonici.

Impianti di scarico negli edifici: progettazione idraulica e acustica.

Distribuzione di gas combustibile all’interno dei fabbricati con tubi multistrato.

Impianti radianti a pavimento: vantaggi, requisiti di progettazione e installazione.

Impianti di distribuzione sanitaria con tubazioni multistrato e novità introdotte dalla UNI 9182:2014.

A conclusione dei lavori viene sempre rilasciato a ciascun partecipante l’attestato e viene fornita la documentazione tecnica relativa agli argomenti trattati unitamente ad una licenza di Silvestro, il software Valsir per la progettazione degli impianti di riscaldamento, di distribuzione sanitaria e di scarico».

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – Riscaldamento Climatizzazione Idronica © 2017 Tutti i diritti riservati