Riscaldamento radiante per pavimenti sopraelevati

Calidus AD, di Newfloor (Codevigo, PD), è un sistema di riscaldamento radiante studiato appositamente per la modularità del pavimento sopraelevato. Il sistema trova applicazione sia nelle costruzioni ex novo che nel caso di ristrutturazioni, garantendo la distribuzione del calore sull’intera superficie e impiegando un sistema completamente a secco.

Il pannello viene accoppiato al modulo radiante (composto da tubazione e piastra di diffusione termica), al fine di costituire un unico elemento per garantire sempre l’ispezionabilità del sottopavimento.

Il modulo radiante, unito al pannello di pavimento sopraelevato, costituisce la base del sistema, e svolge le funzioni di:

– isolare la soletta sottostante per evitare perdite di calore;

– contenere i componenti del sistema, tubazioni e piastra di diffusione termica.

Il sistema viene implementato dalla struttura portante Four X Four AD, autocentrante e antisismica, che garantisce la perfetta posa dei pannelli e la linearità delle fughe nel tempo, oltre che l’integrità della pavimentazione tecnica sopraelevata in caso di sisma, garantendo così la sicurezza delle vie di esodo.

Grazie agli scambiatori termici radianti, è possibile ottenere all’interno di un ambiente, una temperatura media costante di circa 22/23 °C, distribuita omogeneamente.

Il modulo Calidus AD è costituito da materiale termicamente isolante in polistirene, e si presenta a forma quadrangolare, con lati di lunghezza pari a 570 mm e di spessore 35 mm. Comprende inoltre una canalizzazione per l’alloggiamento della conduttura per i fluidi, con un ingresso e una uscita ed è ricoperto da una piastra di diffusione termica in alluminio di spessore 0,3 mm, opportunamente sagomata. Il tubo inserito all’interno è costituito da polietilene reticolato (Pe-Xc).

È consigliato accoppiare il modulo a un pannello avente l’anima in solfato di calcio.

Dati tecnici

  • Energia termica totale emessa dal pavimento radiante misurato dal contabilizzatore: Q = 1.225 W/h.
  • Numero ideale pannelli collegabili in serie: 5.
  • Superficie radiante di 5 pannelli: 1,8 m2.
  • Potenza termica assorbita da 5 pannelli 1,8 m2: 174,25 W.
  • Potenza termica resa emessa in ambiente da 5 pannelli 1,8 m2: 147,5 W.
  • Portata acqua calda all’impianto radiante, misurata dal contatore impulsi: P = 198 l/h.
  • Portata acqua attraverso 5 pannelli in serie 1,8 m2: 30 l/h.
  • Energia termica totale emessa da 1 m2 di pavimento: Q m2 totale = 96,8 W/h m2.
  • Temperatura superficiale: 28 °C.
  • Energia termica utile emessa nell’ambiente da riscaldare, per m2 di pavimento: Q mq totale = 96,8 W/h m2 – energia termica persa verso la parte inferiore del pavimento = 96,8 – 14,5 = 82,3 W/h m2 (con temperatura aria sotto pavimento di 25 °C) = 96,8 – 22,8 = 74 W/h m2 (con temperatura aria sotto pavimento di 15 °C).

 

 

 

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here