Circolatori efficienti, semplici da programmare

EcocircXLLowaraI circolatori progettati da Lowara hanno la caratteristica di essere molto semplici da installare. Un display facile da leggere e pochi tasti permettono di variarne il settaggio in breve tempo e/o di verificare in tempo reale i parametri impostati.
Le serie ecocirc XL e ecocirc XLplus sono composte da circolatori a rotore bagnato con motore di tipo sincrono commutato elettronicamente (tecnologia ECM) a magneti permanenti. Il rotore è di tipo sferico per alcuni modelli ed è privo di albero. Nelle altre versioni si ha invece il motore cilindrico con parti rotanti immerse per la lubrificazione dei cuscinetti e raffreddamento motore.
Il controllo integrato, con display digitale e pulsanti, è studiato per la massima facilità di settaggio e l’ottimizzazione dei consumi in relazione al tipo di impianto.
Sono idonei per la circolazione dei fluidi in impianti di riscaldamento e climatizzazione, produzione di acqua calda sanitaria e possono essere usati in impianti solari e/o geotermici.
Tre le principali modalità di funzionamento:
– pressione proporzionale in cui la pressione viene continuamente aumentata o ridotta a seconda della portata necessaria. La prevalenza massima può essere impostata: questa modalità è consigliata in impianti con perdite di carico medio-alte;
– pressione costante indipendente dalla portata. La prevalenza si imposta tramite l’interfaccia utente: funzionamento consigliato in impianti con perdite di carico piccole o costanti;
– velocità costante indipendente dalla portata, che viene impostata tramite l’interfaccia utente.
Esiste poi la modalità notturna che riduce al minimo il consumo energetico quando l’impianto di riscaldamento non è in funzione. Un processo di autoapprendimento individua le condizioni operative adatte; l’elettronica registra il calo della temperatura e il circolatore, automaticamente, riduce la velocità. La pompa torna al setpoint originale quando l’impianto si riavvia e la temperatura dell’acqua cresce. Questa modalità può essere attivata in combinazione con ciascuno dei tre modi di regolazione, ma non può essere usata nei sistemi di raffreddamento.
Il sistema prevede inoltre la possibilità di controllo remoto tramite wifi.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati