Partnership EPS e NTU Research Institute: a regime il nuovo demo site a Singapore

EpsSingaporeÈ a pieno regime, dopo essere stato ufficialmente inaugurato, il nuovo demo site basato a Singapore che ha l’obiettivo di illustrare il funzionamento e la tecnologia dei sistemi di stoccaggio di energia di Electro Power Systems, impresa innovativa con headquarter a Parigi e R&S a Moncalieri (Torino), neo quotata sul listino Euronext di Parigi, che opera nel settore delle energie sostenibili e specializzata in sistemi e soluzioni di stoccaggio di energia.
Si completa, in questo modo, la partnership tra EPS e Nanyang Technological University, dopo che lo scorso febbraio era stata firmata una prima collaborazione con l’Energy Research Institute, diretto dal Prof. Chan Siew Hwa, DIC PhD University of London, Imperial Coll.

A partire da tale data, infatti, era iniziato un percorso che ha visto la visita da parte della delegazione dell’NTU Energy Research Institute, guidata dallo stesso Prof.Chan Siew Hwa, della sede a Moncalieri (Torino) dove si svolge l’attività di R&D e dello stabilimento produttivo di Aosta. Un’occasione importante che ha dato modo all’NTU di conoscere l’alto contenuto di innovazione che sta alla base della tecnologia di stoccaggio di energia di EPS, che utilizza ossigeno e idrogeno senza l’impiego di metalli pesanti o tossici.
Con l’inaugurazione del nuovo demo site, quindi, la collaborazione tra Electro Power Systems e NTU Research Institute proseguirà all’insegna della condivisione dei rispettivi know how tecnologici. L’evento di presentazione della piattaforma di dimostrazione ha visto la presenza, tra gli altri, del CEO di Electro Power Systems, Carlalberto Guglielminotti e del CTO Emiliano Novo, mentre, in rappresentanza dell’NTU, ha partecipato una folta delegazione dell’Energy Research Institute.

“Siamo onorati della collaborazione con NTU Research Institute – ha sottolineato Emiliano Novo, EPS Chief Technology Officer – un istituto di rilevanza mondiale che risiede all’interno di un polo universitario che rimane stabilmente nella top 10 del ranking internazionale. I 123 brevetti depositati in tutto il mondo sono un asset di Electro Power Systems non solo in ambito di ricerca e ci permettono di avviare partnership di interesse strategico. Un riconoscimento del grado di innovazione della tecnologia EPS per lo stoccaggio dell’energia, la cui unicità è data dal fatto di utilizzare sia l’idrogeno sia l’ossigeno nel massimo rispetto dell’ambiente: una sfida, quella dell’energia pulita, capace di distinguersi tra le eccellenze di paesi con un potenziale di crescita perlomeno proporzionale al loro livello di consumo energetico”.

“Singapore è oggi la piattaforma di sperimentazione tecnologica per la transizione energetica di tutta l’area Asia-Pacific – afferma Carlalberto Guglielminotti, CEO di Electro Power Systems -. La nuova presenza di EPS qui a Singapore, resa concreta dalla partnership con l’NTU, e l’inizio reale del dialogo con tutti i più grandi operatori e stakeholders asiatici che ho personalmente incontrato in questa giornata, riafferma quanto la nostra tecnologia possa cambiare il panorama energetico di tutta l’Asia”.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati