Toshiba ha presentato le nuove linee di VRF ad alta tecnologia

Angelo Bertoldero, Direttore di Toshiba Italia Multiclima, ha introdotto la presentazione dei nuovi sistemi VRF ricordando le più importanti tappe dell’evoluzione produttiva della società e i valori che la contraddistinguono, sottolinenando, in particolare «…che da sempre Tosahiba è sinonimo di eccellenza grazie agli elevati investimenti in Ricerca e Sviluppo (oltre il 5% del fatturato) e al continuo impegno verso l’innovazione».

Angelo Bertoldero, Direttore di Toshiba Italia Multiclima, ha introdotto la presentazione dei nuovi sistemi VRF ricordando le più importanti tappe dell’evoluzione produttiva della società e i valori che la contraddistinguono, sottolinenando, in particolare «…che da sempre Tosahiba è sinonimo di eccellenza grazie agli elevati investimenti in Ricerca e Sviluppo (oltre il 5% del fatturato) e al continuo impegno verso l’innovazione».

Toshiba ha presentato e line, la nuova gamma di sistemi VRF caratterizzata da due tipologie di prodotti l’SMMSe e il MiNi SMMSe , nata dall’innovazione tecnologica dell’azienda giapponese. La nuova gamma è stata sviluppata In linea con le strategie e con le direttive europee ed internazionali e per soddisfare le tendenze del mercato in materia di comfort, efficienza energetica degli edifici e risparmio energetico.

‘E’ come Eccellenza, Esperienza, Evoluzione ed Espansione: L’Esperienza di Toshiba in questo campo, l’Evoluzione continua delle tecnologie e dei componenti, l’Espansione dell’offerta e delle possibilità applicative per la realizzazione di Eccellenti prodotti.

I nuovi prodotti VRF  a due tubi SMMSe e quelli a trifase della versione MiNi SMMSe sono concepiti e realizzati per soddisfare i più alti standard di qualità, con la comprovata affidabilità di funzionamento nel tempo. L’offerta di sistemi modulari sempre più potenti, funzionanti a temperature più estreme, sia in inverno che in estate, permette di soddisfare un numero maggiore di applicazioni nei più svariati campi, quali ad esempio, quello commerciale ed industriale.

La nuova linea SMMSe

La nuova linea VRF SMMSe ( evoluzione del sistema SMMSi) si arricchisce di 3 nuovi moduli singoli da 18, 20,22 HP , a fianco dei modelli da 8,10,12,14,16 HP. Un miglioramento di offerta del 60% che porta a dei vantaggi significativi come, la possibilità di realizzare un singolo sistema fino a 60 HP con un ridotto ingombro dello spazio necessario al posizionamento delle unità esterne e relativo peso del sistema. Questo permette di incrementare in modo significativo la flessibilità d’installazione di questi sistemi. Un’espansione delle gamma che coinvolge anche le unità interne con l’introduzione della taglia da 0,6HP e con una scelta di prodotti (parete, cassette compatte, canalizzabili ribassate, consolle a pavimento) che possono essere collegate ad un singolo sistema con diverse combinazioni e fino ad un massimo di 64 unità.

Anche in questa nuova linea Toshiba ha lavorato per migliorare la tecnologia VRF per garantire prestazioni più elevate e maggiori risparmi , soprattutto sottolineando ancora una volta il dato più importante per la valutazione di efficienza di un prodotto : i consumi a carico parziale.  La condizione di pieno carico infatti, si presenta di solito solo pochi giorni all’anno e i dati riportati (COP e ERR) sono calcolati al carico nominale, quando i compressori operano al 100% della loro capacità, mentre per la maggior parte del tempo le unità operano a carico parziale. Di conseguenza il sistema più efficiente non è quello che offre la massima potenza a pieno carico, ma quello che garantisce le migliori prestazioni a velocità del compressore medio basse (carico parziale). Queste prestazioni sono ulteriormente aumentate con il nuovo sistema SMMSe , grazie all’impiego del nuovo compressore a doppia lama e allo scambiatore dell’unità esterna di nuova concezione. Sia nella stagione estiva che invernale, il sistema SMMSe fornisce il raffrescamento o il riscaldamento necessario a mantenere la temperatura ideale e le unità SMMSe vantano prestazioni al vertice della propria categoria ( COP a -7°C fino a 6,44 e 6,20 rispettivamente al 50% e 30% del carico e a -10°C fino a 4,92 e 4,75 ); valori tanto elevati da rendere queste unità insuperabili per efficienza energetica.

Questi sistemi sono progettati per funzionare anche in condizioni esterne difficili: fino a -25°C in modalità riscaldamento e fino a +46°C in modalità raffrescamento ed assicurare elevati rendimenti anche in queste estreme condizioni operative, dimostrando di avere una tecnologia superiore rispetto a prodotti similari.

Importante sottolineare i valori raggiunti dal coefficiente ESEER (European Seasonal Energy Efficiency Ratio), superiori a 7 per tutte le unità della famiglia SMMSe. Questo coefficiente, introdotto da Eurovent per valutare l’efficienza dell’impianto in condizioni realistiche di utilizzo, tiene in considerazione i rendimenti in raffrescamento della macchina a diverse temperature esterne in funzione della variabilità del carico della persistenza di tali condizioni nel tempo.

Il nuovo MiNi-SMMSe trifase

Il MiNi-SMMSe di Toshiba (taglie da 4;5;6 HP con kW da 12 a 15,5 in raffrescamento) è un sistema VRF di piccole dimensioni idoneo ad applicazioni di tipo commerciale e residenziale di pregio, come grandi appartamenti o ville, dove il funzionamento silenzioso (grazie al PMW kit) e le dimensioni compatte delle unità, sono caratteristiche importanti. A rafforzare la grande potenzialità di questi sistemi ci pensano le oltre 13 famiglie con più di 100 modelli di unità interne adattabili. Il MiNi-SMMSe è compatibile con le nuove unità interne da 0,6HP e può essere installato con facilità con 13 unità interne su un unico circuito.

Il design compatto dell’unità esterna (riduzione del volume del 70% rispetto al VRF standard) e il peso permettono l’installazione di questo prodotto ovunque.

Il sistema offre soluzioni applicative che si collocano tra i versatili impianti Multi-Split e la grande potenza degli altri sistemi VRF; esso si affianca ai già esistenti modelli MiNi VRF Toshiba offrendo, in più, la flessibilità di utilizzare l’alimentazione trifase. L’alimentazione trifase e il design compatto dell’unità esterna favoriscono una semplice integrazione in ogni contesto applicativo che, a fianco dell’ampia gamma di unità interne e di combinazioni, rendono il prodotto davvero interessante. Si tratta di un sistema rapido e facile da installare con indicazioni per la posa dei tubi di particolare semplicità. Importante anche il dato relativo all’estensione delle tubazioni fino a 180 metri. per una facile applicazione in ogni tipologia applicativa, con la possibilità di installare le unità esterne in zone e aree lontane e non visibili dall’edificio climatizzato.

Inoltre la funzione di indirizzamento automatico del sistema riduce nettamente i tempi di messa in esercizio dell’impianto.

L’utilizzo del compressore DC Twin-Rotary sull’intera gamma è la garanzia per un’elevata efficienza e una completa affidabilità e porta il MiNi-SMMSe all’elevato COP (4,86 per il modello 4 HP) che assicura il massimo risparmio energetico.

Infine per assicurare l’utilizzo per ogni applicazione possibile anche i limiti operativi sono ragguardevoli poiché questi sistemi possono funzionare anche in condizioni esterne difficili, fino a -25°C in modalità riscaldamento e fino a +46°C in modalità raffrescamento.

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati