Piattaforma internazionale per le rinnovabili

Inspire è la prima e più completa raccolta on line che cataloga e analizza oltre 400 standard e oltre 2 milioni di brevetti per le tecnologie delle energie rinnovabili offrendo funzionalità multiple.

Inspire è la prima e più completa raccolta on line che cataloga e analizza oltre 400 standard e oltre 2 milioni di brevetti per le tecnologie delle energie rinnovabili offrendo funzionalità multiple.

Irena, l’agenzia internazionale per le energie rinnovabili, in collaborazione con l’European Patent Office e l’International Electrotechnical Commission, ha realizzato Inspire , la prima e più completa raccolta on line che cataloga e analizza oltre 400 standard e oltre 2 milioni di brevetti per le tecnologie delle energie rinnovabili offrendo funzionalità multiple.

«La piattaforma – ha sottolineato il direttore generale di Irena, Adnan Z. Amin – è uno strumento in grado di favorire la collaborazione tra innovatori, stimolare il miglioramento dei prodotti attraverso la comparazione e aiutare ad individuare partner per rispondere alle esigenze di energia locali con soluzioni innovative».

La sezione Standard permette la ricerca attraverso oltre 400 standard internazionali e la generazione di rapporti ad hoc, oltre a fornire informazioni sulle modalità di utilizzo e sulla loro importanza per l’assicurazione qualità, la convenienza degli investitori e il commercio della tecnologia. La sezione Brevetti contiene oltre 2 milioni di documenti provenienti dal più esauriente database statistico mondiale di brevetti, l’Epo’s Patstat.

La combinazione delle risorse della piattaforma può inoltre aiutare gli utilizzatori ad analizzare vari aspetti della politica delle rinnovabili e dell’innovazione. Può infatti indicare l’efficacia delle politiche per promuovere l’innovazione attraverso l’analisi delle tendenze nell’attività dei brevetti. Si possono anche utilizzare analisi metadati delle tendenze tecnologiche, comparando lo sviluppo all’interno di una tecnologia o tra tecnologie differenti. Ad esempio il settore dei brevetti per le energie rinnovabili è aumentato di oltre il 20% rispetto alla media del 6% di altre tecnologie.

 

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati