Ecco il solare termico più grande del mondo

solare termico a marstal 1Con circa 33.000 metri quadrati di superficie captante, l’impianto solare termico di Marstal (Danimarca) è attualmente il più grande al mondo (capacità complessiva di 23.300 kWh) al servizio di una rete di teleriscaldamento. Il primo campo, ampio circa 9.000 m2 è stato completato nel 1996 ma, data la convenienza economica, la società cooperativa che lo gestisce, Marstal Fjernwarme, ha proseguito con la realizzazione di ulteriori lotti. Oggi l’impianto solare copre il 100% della domanda di riscaldamento estiva (in Danimarca fa freddo anche ad agosto, specie di notte) e il 55% del fabbisogno termico complessivo della cittadina danese; la restante parte di energia termica è prodotta con sistemi che utilizzano solo energie rinnovabili: caldaie a cippato e a biodiesel, generatore ORC. Sono stati anche realizzati due grandi invasi sotterranei per lo stoccaggio stagionale dell’energia raccolta in estate dai collettori solari che, in inverno, viene portato alla temperatura richiesta da una pompa di calore alimentata con elettricità prodotta esclusivamente da campi eolici. (Giuseppe La Franca)

 

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati