Ebm-papst: tecnologia e servizio

Il gruppo tedesco ebm-papst è attivo in tutto il mondo nella produzione e vendita di ventilatori con motore a rotore esterno monofasi, trifasi in AC, DC e a commutazione elettronica EC, ventilatori assiali, centrifughi, radiali, tangenziali e compatti, per applicazioni sia di riscaldamento che di raffreddamento.

Ebm-papst S.r.l. di Mozzate (CO) opera in tre unità produttive, su un'area di circa 30.000 m², divise tra uffici, magazzini e aree di produzione.

Ebm-papst di Mozzate (CO) opera in tre unità produttive  divise tra uffici, magazzini e aree di produzione, su un’area di circa 30.000 m².

Ebm-papst S.r.l. di Mozzate (CO) è la filiale italiana del gruppo e opera in tre unità produttive, su un’area di circa 30.000 m², divise tra uffici, magazzini e aeree di produzione. L’Italia rappresenta circa il 10% del giro d’affari totale, che nel 2012/13 ha raggiunto la cifra di 1,4 miliardi di euro.

Antonio Barbiero, sales manager: «I prodotti vengono progettati e sviluppati dalla casa madre tedesca. In Italia, oltre alla commercializzazione, ci occupiamo di fornire un accurato servizio che comprende anche l’eventuale personalizzazione del prodotto su specifica del cliente».

Antonio Barbiero, sales manager: «I prodotti vengono progettati e sviluppati dalla casa madre tedesca. In Italia, oltre alla commercializzazione, ci occupiamo di fornire un accurato servizio che comprende anche l’eventuale personalizzazione del prodotto su specifica del cliente».

«I prodotti – spiega il sales manager Antonio Barbierovengono progettati e sviluppati dalla casa madre tedesca. In Italia, oltre alla commercializzazione, ci occupiamo di fornire un accurato servizio che comprende anche l’eventuale personalizzazione del prodotto su specifica del cliente. I componenti aggiuntivi sono prodotti direttamente in Italia, con un notevole risparmio di costi.  Dalla Germania, quindi, arriva il cuore del prodotto, ossia il motoventilatore, che in Italia viene rivestito e offerto sul mercato».

«Il contatto con la casa madre – aggiunge Fabio Milani, sales dept. heating household appliances – è quotidiano e otteniamo un qualificato supporto sia dal punto di vista tecnico sia per quanto riguarda l’approccio al cliente. Alcuni clienti vengono seguiti contemporaneamente sia dalla filiale che dalla casa madre, perciò c’è bisogno di un continuo confronto, per essere sempre allineati sulle stesse posizioni. Siamo quindi molto seguiti e spinti ad aggiornarci costantemente».

Fabio Milani,  sales dept. heating houseld appliances: «Il contatto con la casa madre è quotidiano e otteniamo un qualificato supporto sia dal punto di vista tecnico sia per quanto riguarda l'approccio al cliente».

Fabio Milani, sales dept. heating household appliances:        «Il contatto con la casa madre è quotidiano e otteniamo un qualificato supporto sia dal punto di vista tecnico sia per quanto riguarda l’approccio al cliente».

 

 

Diverse le novità di prodotto recentemente lanciate dal gruppo.

 Nei settori della ventilazione e del condizionamento dell’aria le innovazioni sviluppate sono FlowGrid e AxiTop.

La nuova griglia FlowGrid, progettata per ottimizzare il flusso d’aria sul lato aspirazione dei ventilatori assiali o centrifughi, permette di diminuirne drasticamente la rumorosità: al massimo livello di efficienza, il rumore dovuto alla frequenza del passaggio pala può essere abbassato fino a 16 dB(A).

Il diffusore AxiTop agisce invece sul lato mandata dei ventilatori assiali convertendo gran parte della pressione dinamica in pressione statica. Ciò permette, con la medesima portata d’aria, di ridurre la pressione acustica fino a 7,2 dB(A) e il consumo energetico fino al 27% rispetto alla versione standard.

Il nuovo sistema completo per caldaie a condensazione che comprende ventilatore premix, miscelatore, valvola gas ed elettronica di controllo.

Il nuovo sistema completo per caldaie a condensazione che comprende ventilatore premix, miscelatore, valvola gas ed elettronica di controllo.

Nel comparto dei ventilatori per caldaie, ebm-papst propone un nuovo sistema completo per la tecnologia a condensazione che comprende ventilatore premix, miscelatore, valvola gas e elettronica di controllo, in grado di mantenere un preciso rapporto di miscelazione tra gas ed aria e quindi ottenere il massimo risultato in termini di efficienza energetica. Tale soluzione permette anche un notevole risparmio di spazio. Il sistema si adatta a più tagli di ventilatori e a potenze di caldaie diverse, viene fornito premontato e con valvola pretarata secondo le esigenze del cliente e può essere ulteriormente personalizzato, per esempio nel caso venga agganciato al bruciatore tramite un manifold customizzato.

Per quanto riguarda le stufe a pellet, Fabio Milani rivela: «La tendenza di mercato è di passare a una gestione dei motori all’interno della stufa a 24 volt in corrente continua, comandati da un’elettronica, al posto dei tradizionali 230 volt. Noi stiamo cercando di cavalcare questa tendenza, collaborando con aziende leader nell’elettronica. I 24 volt garantiscono un maggior risparmio energetico e maggiore sicurezza. Inoltre, permettono di gestire al meglio le basse potenze, caratteristica importante per chi propone sul mercato sistemi che integrano il fabbisogno di calore in una casa, come la stufa a pellet.

C’è da aggiungere che con l’entrata di Zeitlauf nel gruppo ebm-papst – avvenuta nel 2013 – oggi possiamo fornire ai produttori tutto lo spettro di motori utili per la realizzazione di stufe a pellet. Abbiamo infatti acquisito il know-how di Zeitlauf relativo ai motori brushless, necessari per il caricamento del combustibile».

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati