Camini Wierer per un impianto di cogenerazione

Lo scorso anno Camini Wierer ha realizzato l’impianto di evacuazione fumi a servizio della nuova centrale termica della sede della società Loro Piana a Quarona (VC), comprensivo di due camini verticali con relativi canali da fumo di collegamento ai due generatori di vapore.

Quest’anno Loro Piana ha incaricato l’azienda di Ronco all’Adige (VR)  di progettare e installare un ulteriore camino, che va ad integrare l’impianto di evacuazione fumi già esistente.

L’impianto comprende un camino verticale strutturalmente indipendente di altezza pari a 20 m, diametro interno 500 mm, diametro esterno 1150 mm, realizzato con parete interna in acciaio inox AISI 316 L e parete esterna portante in acciaio al carbonio verniciato (RAL 7015), entrambe di adeguato spessore, comprese connessione a T flangiata DN 450 mm e piastra per il fissaggio alla base.

Il camino installato, marcato CE ai sensi della UNI EN 13084-7 con designazione: T 500 – H0 – W – L20 – 1.4404 – O, è stato inoltre predisposto per l’eventuale installazione in fase successiva di idonei silenziatori.

La progettazione del camino è stata sviluppata tenendo conto di velocità, pressioni, temperature e sollecitazioni sia termiche che meccaniche del sistema, al fine di garantire il regolare scarico dei fumi nel rispetto della normativa vigente in materia. L’attività è stata completata con la fornitura delle relative certificazioni, istruzioni e dei manuali d’uso e manutenzione.

Il camino è stato trasportato in cantiere già completo di rivestimento, coibentazione, punti di prelievo e ispezione e del relativo ballatoio di accesso ai punti di prelievo stessi.

Il trasporto è avvenuto mediante carico della struttura su un autoarticolato e il conseguente scarico è stato reso possibile grazie all’ausilio di due autogru che hanno provveduto in contemporanea al sollevamento del camino. Una gru è stata impiegata per il bilanciamento del camino fino al sollevamento in verticale, l’altra per il sollevamento in verticale vero e proprio e per il posizionamento fino all’inserimento sui tirafondi esistenti a mezzo dei fori presenti sulla piastra di base.

Si è quindi completata l’installazione con la messa a piombo e il serraggio dei bulloni sui tirafondi stessi. Ultimata la fase di serraggio dei bulloni si è proceduto alla rimozione degli anelli di sollevamento posizionati in sommità del camino mediante utilizzo di idonea piattaforma aerea.

I principali dati dell’impianto sono i seguenti:

  • Potenza generatore 624 kW
  • Temperatura fumi 120 °C
  • Portata in massa dei fumi 9030 kg/h
  • Pressione residua all’uscita della marmitta 600 Pa
Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati