Interruttori di flusso

Il flussostato per aria “RSL” proposto da Indra (Magenta, MI) controlla la portata di aria in vari tipi di installazioni industriali. Il flussostato viene fornito in versione stagna IP65, come standard. Il contenitore può essere fornito in allumino/ABS oppure tutto ABS. La staffa di fissaggio alla condotta è normalmente in lamiera galvanizzata. Il punto di intervento del flussostato viene regolato dall’interno, agendo sulla opportuna vite di regolazione del microinterruttore.
Indra produce anche i flussostati della serie “SF” a taratura fissa che, grazie alle loro caratteristiche di compattezza e versatilità, sono largamente impiegati nel controllo della portata di liquidi e di gas. Essi forniscono un contatto elettrico di tipo on/off.
Il contatto è del tipo “Reed”, magnetico, ermeticamente sigillato con il gas inerte separato dalla parte meccanica: ciò consente la manutenzione, (ad esempio, la sostituzione del contatto) senza rimuovere lo strumento dalla propria installazione.
I flussostati serie “SF” vengono forniti con contatto standard SPST (N/C – N/A), oppure SPDT (Scambio) come opzione.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

RCI – progettare rinnovabili riscaldamento climatizzazione idronica © 2017 Tutti i diritti riservati